DimOra. La Caritas è un organismo pastorale della diocesi che ha il compito di aiutare l’intera comunità a mettere la carità al centro della testimonianza cristiana. A fronte di qualsiasi situazione di sofferenza ciò che contraddistingue l’azione della Caritas è la sua funzione pedagogica, che aiuta a superare la mentalità assistenziale per aprirsi alla carità evangelica in termini di prossimità e condivisione. La Caritas di Foligno opera al servizio dei poveri e dei bisognosi offrendo diverse tipologie di servizio che vanno dall’Emporio abbigliamento (dove vengono raccolti e distribuiti abiti nuovi ed usati), l’Emporio della Solidarietà (dove tramite una tessera punti chi ha bisogno può comperare gratis beni di necessità) ed il Servizio Mensa (dove si offre pranzo e cena a chi ha bisogno) ad altri tipi di assistenza quali Borse Lavoro e Case Accoglienza.

Vai alla storia
Serena Vittorini

Serena ha visitato la mensa della Caritas diocesana di Foligno.

Leggi di più

Serena Vittorini è nata a l’Aquila dove tuttora vive. Si appassiona alla fotografia già da bambina ma è dopo il conseguimento della laurea in Psicologia che decide di dedicarsi totalmente allo studio della tecnica fotografica, presso l’ISFCI (Istituto superiore di fotografia e comunicazione integrata). Oltre agli studi inizia a lavorare come fotografa freelance concentrandosi per lo più sulle commissioni relative alla ritrattistica e allo still life. Di pari passo alla sua carriera lavorativa evolve anche quella artistica che, dopo la nascita della passione nei confronti di alcune tecniche quali il light painting, le permette di realizzare dei progetti personali. Attenta osservatrice della vita quotidiana, vive la fotografia come ricerca, strumento per raccontare in maniera personale i propri pensieri e i volti di chi incrocia il suo percorso. Al centro della sua opera emerge sempre l’interesse per l’individuo che alle volte viene isolato ed estrapolato dal suo contesto sociale per indirizzare l’attenzione sulle sue caratteristiche tipiche, altre invece sommerso dal grottesco ambiente circostante.