Suore Francescane Alcantarine

Chiedilo a suor Lisa, che insieme alle sue Sorelle, nella periferia di Reggio Calabria, si dedica ogni giorno ai più deboli.

Consulta nazionale antiusura

Chiedilo a Agostino, che era prigioniero dell'usura e oggi è tornato a vivere.

Casa accoglienza
"La Madre"

Chiedilo a Amel, che è arrivata disperata in Italia e a Trieste ha trovato rifugio.

Caritas Italiana -
Emergenza tifone

Chiedilo a Matteo, che nelle Filippine colpite dal tifone assiste chi non ha più nulla.

Centro Caritas diocesana
di Alessandria

Chiedilo a Luigi, che dopo aver perso la moglie, il lavoro e la casa ha trovato un aiuto per ricominciare.

Associazione
"Albero di Cirene"

Chiedilo a Noemi, e ai volontari che a Bologna attraversano la notte per prendersi cura delle ragazze sfruttate.

Scuola materna Suore
della Consolata

Chiedilo a suor Maria, che tra i lebbrosi e i poveri di Addis Abeba ha costruito scuole e futuro.

La Tenda - Centro Caritas diocesana

Chiedilo a Angelo, che uscito di prigione ha trovato un aiuto e ora aiuta gli altri.

Comunità
"Progetto Sud"

Chiedilo a don Giacomo, e ai volontari che a Lamezia si prendono cura dei malati psichici e delle donne in difficoltà.

Mensa Caritas "Giovanni Paolo II"

Chiedilo a Guerrino, che combatte fame e solitudine in una mensa di Roma.

La Grangia di Monluè

Chiedilo a suor Teresa, e alle sue Sorelle che a Milano accolgono i rifugiati in fuga da guerre e dittature.

Scuola popolare I-Care

Chiedilo a padre Eugenio, che a Milano fa scuola ai giovani in difficoltà.

Fondazione Operti

Chiedilo a Giuseppe, che non aveva più niente e ora ha un lavoro.

Pastorale delle carceri

Chiedilo a don Fabio, che nel carcere minorile di Nisida aiuta i giovani a ricominciare.

Centro Talità Kum

Chiedilo a Giuliana, e ai ragazzi che nelle periferie dimenticate delle nostre città portano progetti e speranza.

Help Center

Chiedilo a Valentina, e ai volontari che a Catania, giorno e notte, assistono i più poveri.

Ospedale "San Luca"

Chiedilo ad Anna, che in un ospedale in Etiopia si prende cura ogni giorno di mamme e neonati.

Microcredito

Chiedilo a Gabra, e alle donne africane a cui un microcredito ha cambiato la vita.

Casa accoglienza malati AIDS

Chiedilo a Erasmo, che a Firenze cucina in una casa per malati di AIDS.

Progetto Novos Alagados

Chiedilo a Zenilda, che insieme a tanti viveva in una favela senza fogna, acqua e luce.

Progetto Ortocircuito

Chiedilo a Sandro, che dopo anni di solitudine e malattia ha ritrovato il sorriso.

Maria Mae da vida

Chiedilo a Suor Marisete, che a Fortaleza salva dallo sfruttamento tante ragazze.

Assistenza notturna

Chiedilo a Davide, che si prende cura dei più poveri in un dormitorio di Rovereto.

Terremoto in Abruzzo

Chiedilo a don Vincenzo, che è rimasto al fianco dei terremotati d’Abruzzo.

Piccole sorelle dei poveri

Chiedilo a Maria, o ai tanti anziani che erano soli e adesso non lo sono più.

Caritas diocesana di Ozieri

Chiedilo a Francesco, che era prigioniero della droga.

Il Giardino di Madre Teresa

Chiedilo a Federica, che in un quartiere povero di Palermo insegna ai bambini a crescere insieme.

Casa accoglienza Borgo Amigò

Chiedilo a Padre Gaetano, che difende i più deboli nelle carceri minorili.

Assistenza anziani di Pantelleria

Chiedilo a Suor Patrizia, che assiste a domicilio gli anziani soli di Pantelleria.

Cucine economiche popolari

Chiedilo a Michele o a suor Lia, che sfamano i poveri in una mensa di Padova.

Cooperativa Campo di Fragole

Chiedilo a Giovanna, che in un quartiere difficile di Bari ha fatto crescere un doposcuola.

Casa accoglienza "La Tenda"

Chiedilo a Lucia, che era sola al mondo con il suo bambino.

Casa accoglienza per immigrati S. Maria Goretti

Chiedilo a Merhàwit, che come tanti è fuggita dalla guerra e dalla fame.

Ospedale per i poveri Holy Spirit

Chiedilo ai malati delle baraccopoli di Mumbai, e a chi con coraggio si prende cura di loro.

Casa della Provvidenza di Calcutta

Chiedilo a Suor Gracy, che a Calcutta, salva dalla miseria tante bambine abbandonate come Momita.

Scuola per gli ex bambini soldato in Uganda

Chiedilo a Francis, ieri bambino soldato, oggi uomo che studia e lavora.