Chiedilo a Deborah che in un oratorio di Genova insegna ai bambini a crescere insieme.

[Descrizione immagine]
“Qui i ragazzi trovano una famiglia, un posto dove possono trovare risposte.”

Centro Storico Ragazzi:

A Genova c’è un oratorio dove nessun bambino si sente straniero. Ecco i loro volti, ascolta le loro storie.

Genova - Centro Storico Ragazzi

Padre Andrea

I ragazzi

I volti dei protagonisti

Sono i volti delle persone che ogni giorno animano
le realtà sostenute con i fondi dell’8xmille.
I loro sguardi raccontano le loro storie, ascoltale.

Scopri la campagna

L’opera vista con i tuoi occhi

Irene Fassini

Irene, studentessa di fotografia, ha visitato il Centro Storico Ragazzi di Genova.
Ecco il suo fotoreportage: “Un porto sicuro tra i tetti di Genova.”.

L’oratorio San Filippo accoglie i bambini del centro di Genova tutti i giorni, dopo la scuola.

“Tutti a tavola” è il progetto pensato per i bambini che non hanno nessuno a casa all’ora di pranzo.

La sala gioco dell’oratorio San Filippo è al primo piano dell’edificio.

Al calcio non si rinuncia nemmeno negli spazi al chiuso!

L’aula studio è uno spazio ristretto. Spesso i ragazzi fanno fatica a concentrarsi.

Un gruppo di anziani volontari aiuta quotidianamente i ragazzi a fare i compiti.

Il campo da calcio sembra immenso. È uno spazio di gioco e libertà.

Un campo da calcio in cemento sbuca tra i tetti delle case.

Irene Fassini

Irene Fassini è laureata in giurisprudenza e da sempre si occupa di immigrazione e diritti umani, appassionandosi alle storie che incontrava. La fotografia è stata inizialmente lo strumento per raccontarle. Poi ha preso sempre più spazio nella sua vita. Da ottobre 2015 è iscritta alla scuola di fotografia biennale del CFP Bauer di Milano.

Conosci gli altri fotoreporter